RANDOM #3: As a Conceit - MZKY - Unruly Girls

RANDOM #3: As a Conceit - MZKY - Unruly Girls

Una delle funzioni di Diysco che noi dello staff per primi utilizziamo più spesso e apprezziamo particolarmente è il tasto “random”. In alto a destra, sul menù principale del sito c’è il pulsante che fa viaggiare nello spazio-tempo. Basta cliccare e non sai dove finirai, non sai se sarà una band, un’etichetta, un fotografo, un profilo personale, non sai se fa parte della tua cerchia oppure no, non sai se sarà un genere che ascolti o una band che conosci: funziona semplicemente a caso.

In un mondo in cui siamo sempre più chiusi in piccole o grandi cerchie, in cui i servizi di streaming consigliano solo artisti e band simili a quelli che già ascoltiamo, in cui nonostante la facilità con cui si può venire in contatto con un’infinità di contenuti, ci affidiamo sempre ai soliti aggregatori, la possibilità di essere scaraventati in qualcosa di totalmente sconosciuto e nuovo è una risorsa che vale la pena sfruttare. Per questo abbiamo creato una rubrica che porta il nome del magico bottone per farvi conoscere le migliori band o artisti (ma anche altro) che troveremo su Diysco.

Nessuna segnalazione, nessun ufficio stampa, nessuna mail, nessun messaggio su facebook, quello che troverete in questa rubrica sarà solo frutto di quello che scopriremo saltando a caso fra un profilo e l’altro.

In questa terza puntata andiamo a pescare in tre luoghi agli antipodi fra loro: la Pianura Padana di Lodi, la laguna di Venezia, e le colline di Benevento nell'entroterra campano.


AS A CONCEIT

http://www.diysco.com/profile/as-a-conceit/

Ali As A conceit suonano un hardcore/metalcore d'impatto, con frequenti aperture melodiche molto interessanti e diverse dalla solita alternanza strofa urlata e ritornello melodico. Riff tagliati col rasoio e doppio pedale che spinge forte, sempre quando serve e mai fuori posto. Una di quelle band che non ha nulla da invidiare ai nomi che arrivano dagli USA. Invece gli As A conceit arrivano da Venezia e Il loro ultimo disco è uscito nel 2016. Si intitola Frown Upon Us e vi consiglio vivamente di ascoltarlo. State lontani da soprammobili fragili o da mezzi pubblici affollati, perché potrebbe partirvi un mosh involontario.


Vi interessa sapere cosa c'è di buono oltre agli As A conceit a Venezia? Guardate qui: www.diysco.com/profiles/?province=VE


MZKY

www.diysco.com/profile/mzky/

Basta poco a MZKY per creare la sua musica, un sequencer, un laptop, un'iPad e due pad per batteria. Con questi elementi crea una trama sonora complessa, fatta di tappeti e stratificazioni, droni ed elementi percussivi che si ispirano all'oriente. Dietro alla sigla MZKY si cela Michelangelo Roberti, già attivo in molti altri progetti, fra cui i Garaliya insieme a Lin dei Morkobot. I suoi sono veri live, in cui suona sui pad tutti tutto ciò che c'è di percussivo nella sua musica, assegnando suoni diversi a seconda delle necessità.
I suoi sono viaggi nell'estremo oriente sotto lsd, ai quali spesso sono associate immagini stranianti, fatte di animazioni grottesche.


Qui potete trovare altre band o artisti della scena di Lodi (molto più attiva e interessante di quello che pensate): www.diysco.com/profiles/?province=LO


UNRULY GIRLS

www.diysco.com/profile/unruly-girls/

Avete mai sentito parlare di band che arrivano da Benevento? Gli Unruly Girls arrivano proprio dalla cittadina campana e sono stati una bella scoperta, perché suonano un genere che non si sente spesso in giro in Italia. La loro musica è una sinth-wave/post-punk a cavallo fra Nine Inch Nails e Cold Cave. Voci sussurrate e acide, sinth distorti e batterie elettroniche formano una trama post-industriale che sa di scantinati umidi, sottoscala e tunnel che portano verso l'oscurità.
Il loro primo album si intitola "Cruel Tales" ed è uscito a luglio.


Cosa offre la scena di Benevento? www.diysco.com/profiles/?province=BN